Roma ottobre 2009: nasce per volontà della figlia Maria Angeli, l'Archivio dedicato a Franco Angeli, in forma di associazione culturale e presto Fondazione, che raccoglie tutta la documentazione sull'attività dell'artista, impegnandosi a tutelarne l'opera, a promuoverne la ricerca e la conoscenza e a realizzare il catalogo ragionato digitale delle opere.

L'Archivio Franco Angeli è così costituito:
Presidente: Maria Angeli
Comitato d'Onore: Livia Massimo Lancellotti, Otello Angeli, Enrico Castellani e Emilio Mazzoli. Al Comitato d'Onore aveva aderito con entusiasmo Fabio Mauri
Comitato Scientifico: Luca Massimo Barbero, Laura Cherubini e Giorgio Verzotti
Comitato Tecnico: Maria Angeli, Laura Cherubini, Giancarlo Limoni, Memmo Mancini e Giorgio Verzotti
Consulente per la documentazione video: Franco Angeli
Coordinamento organizzativo: Sauro Bocchi
Segreteria/ archiviazione: Sibilla Panerai

Al fine di garantire l'autenticità delle opere in circolazione, l'Archivio Franco Angeli intende collaborare con musei, istituzioni culturali, gallerie d'arte e collezionisti.
Si invita gentilmente ad informare l'Archivio su ogni tipo di documentazione posseduta sull'artista, quadri, cataloghi e corrispondenza presente nella Vostra Collezione.


L'Archivio provvederà alla digitalizzazione delle opere archiviate, accessibili on-line e al monitoraggio dell'operato artistico nelle collezioni nazionali e internazionali, per essere nuovo punto di riferimento per esperti e studiosi, in grado di fare nuova e più chiara luce sul prezioso percorso artistico e personale di Franco Angeli.